Salta al contenuto principale
Cda AQP Laforgia Presidente

IscLayoutContent

Azienda | 18 ottobre 2021

Il CdA approva 4 nuove gare per circa 38 milioni di euro

Il primo Consiglio di Amministrazione dell’Acquedotto Pugliese sotto la presidenza di Domenico Laforgia ha approvato quattro gare di appalto per complessivi 38 milioni di euro per l’attività di depurazione e il potenziamento del servizio idrico.

Tra gli interventi più rilevanti approvati dal CdA le azioni per il miglioramento del processo di depurazione con due gare dedicate con un budget complessivo di circa 25,3 milioni di euro.

La seconda linea di interventi approvati oggi riguarda il potenziamento del servizio idrico che si conferma come una priorità anche del nuovo Consiglio. Le gare approvate riguardano le attività di verifica preventiva della progettazione e lo studio di fattibilità tecnica ed economica delle opere a cui sono dedicate, per un importo complessivo di 12,7 milioni di euro.

 

Condividi su